VIVERE MORBIHAN UN GIORNO O TUTTA LA VITA

Terra natale per alcuni, meta di un giorno per altri, il Morbihan non smette mai di sorprenderti! Ecco qualche pensiero di coloro che vivono o visitano il Morbihan per un giorno, un weekend... e più… E tu, qual è il tuo Morbihan?

UNA CARTOLINA CULINARIA


Ci sono stata dieci anni fa e ho visitato Belle-Île-en-mer. Mi piace soprattutto la natura del Morbihan e mi sorprende il suo dinamismo: ci sono così tante cose da fare e da vedere! Adoro la tradizionale gastronomia bretone, le galettes, le crêpes, il kouign-amann, il pesce, i frutti di mare.



Il colpo di fulmine di Laurie: Belle-Île-en-mer

Il porto di Sauzon a Belle-île © Y. Boelle

Il porto di Sauzon a Belle-Île

UNA TERRA DI SCOPERTE


Un giorno ho visto una foto di Auray, precisamente del porto di Saint-Goustan. Da allora, quest’immagine è rimasta impressa nella mia memoria e dovevo assolutamente venire in Bretagna. Mi è sempre piaciuto viaggiare e scoprire nuovi orizzonti. Ho attraversato la Francia in bicicletta dalla Savoia, la Loira, è stato magnifico, ma qui... Questo porto di La Trinité-sur-mer è sublime! Ieri sera ho dormito a Punta di Kerpenhir, è stato straordinario! Proseguo verso Carnac, Quiberon, la Ria d’Etel e poi farò rotta verso Le Saint (vicino Le Faouët) per incontrare un amico, dopo direzione Mont Saint-Michel e ritorno in Val Thorens.



Il colpo di fulmine di Stéphane: Punta di Kerpenhir, a Locmariaquer

Stephane Ecrivain baroudeur originaire de Val Thorens

Stéphane, scrittore originario di Val Thorens, Alta Savoia

RITORNO ALLE ORIGINI


EDa piccolo mio marito trascorreva le sue vacanze in famiglia in un camping a Carnac (camping dell’oceano). Non era più ritornato da allora ed oggi è un po’ come il pellegrinaggio di una vita! Invece per me è una scoperta. Non ero mai venuta nel Morbihan prima d’ora ed è ancora più bello di quanto immaginassi…



Il colpo di fulmine di Nadine: la spiaggia del Men Du a Carnac

La spiaggia del Men Du © G. Dreux

La spiaggia del Men Du

VOGLIA DI VACANZE


Abbiamo fatto il bagno e l’acqua è davvero bella! Abbiamo visitato la costa selvaggia di Quiberon, Saint-Goustan, Carnac, il golfo del Morbihan... Magico, incantevole! Ma non abbiamo avuto il tempo di fare tutto ciò che avremmo voluto. Di sicuro torneremo a giugno o a settembre perché è troppo bello.



Il colpo di fulmine di Simone e la sua famiglia: l’Île-aux-moines



l’Île-aux-moines

A Scoprire

Le nostre grandi destinazioni